Per sentire bene non basta un apparecchio acustico

Per sentire bene non basta un apparecchio acustico

Sappiamo che questa affermazione vi ha lasciati perplessi, ma è la verità.

Per anni tutte le innovazioni volte alla soluzione dei problemi di ipoacusia si sono concentrate sugli apparecchi acustici, che sono diventati sempre più piccoli, invisibili e performanti, ma una grande innovazione tecnologica è inutile se non la si sfrutta al meglio.

Il Dott. Fabio Tomassetti, ideatore di PiùUDITO® ha studiato per anni il problema delle ipoacusie e, riscontrando un alto grado di insoddisfazione negli utenti già protesizzati, qualche anno fa si è reso conto che la reale soluzione partiva da un approccio diverso, perché solo attraverso un innovativo protocollo di regolazione delle frequenze e di alcuni particolari parametri degli apparecchi acustici di ultima generazione sarebbe stato possibile far sentire ogni singolo ipoacusico al meglio delle sue possibilità.

Dopo anni di perfezionamenti è nato il NUOVO PROTOCOLLO AUDIOPROTESICO®: una metodologia innovativa che attraverso il PROCEDIMENTO LIBRA® consente di regolare ogni singolo apparecchio acustico sulle frequenze esatte di compensazione del calo uditivo, raggiungendo così l’EQUOCENTRO PERCETTIVO®. Questa innovativa metodologia dà a chiunque sia affetto da ipoacusia la possibilità di sentire con un apparecchio acustico come mai era riuscito prima.

Non ti forniamo solo un apparecchio acustico, bensì una Soluzione Uditiva Completa, composta da Apparecchio Acustico + Nuovo Protocollo Audioprotesico®, che viene somministrato gratuitamente a tutti coloro che si rivolgono alla PiùUDITO®

Senti con le tue orecchie la differenza. Fissa subito una visita audiometrica gratuita e senza impegno.