Mio figlio ha problemi di udito, che fare?

Mio figlio ha problemi di udito, che fare?

Hai notato che tuo figlio non risponde quando lo chiami, ti dice che non sente la musica che tu senti molto bene e fatica a seguire i discorsi.

Gli hai chiesto se ci sente, ma lui ha solo tre anni e non sei sicuro che capisca fino in fondo la domanda, quindi come fare?

Quali test esistono per capire se tuo figlio ha problemi di udito?

SE TUO FIGLIO HA MENO DI 5 ANNI

In caso di dubbi sulla corretta funzionalità della capacità uditiva di un bambino al di sotto dei 5 anni, è importante rivolgersi immediatamente al proprio pediatra per richiedere una visita presso un otorino dell’ospedale pediatrico.

Le indicazioni dell’otorino dell’Ospedale Pediatrico sono particolarmente preziose soprattutto nei primi anni di vita per un corretto adattamento audioprotesico.

I test audiologici più importanti per un bambino sono l’esame ABR, l’ Impedenzometria, l’ Esame Audiometrico, le Otoemissioni Acustiche e tutte le indicazioni che l’otorino riterrà utile prescrivere.

Compiuto l’esame audiometrico, l’otorino saprà dare la giusta indicazione terapeutica necessaria in caso di bisogno (cura medica o eventuale prescrizione di adozione delle protesi acustiche utili a compensare il deficit uditivo).

Bisogna sempre considerare che, per un bambino, l’indicazione precoce alla protesizzazione è particolarmente importante per un normale inserimento scolastico, aiutandolo con un giusto supporto audiologico.

Una volta ottenuta la prescrizione, il bimbo dovrà essere accompagnato presso un Centro Uditivo Specializzato per ottenere la giusta soluzione uditiva e il corretto supporto audioprotesico.

In PiùUDITO® abbiamo un’esperienza ultraventennale nell’adattamento audioprotesico infantile e il Nuovo Protocollo Audioprotesico® garantisce, ai bimbi già in età collaborativa, il miglior bilanciamento nelle audioprotesi per il massimo recupero uditivo praticabile per ogni singolo orecchio trattato.

SE TUO FIGLIO HA PIU’ Di 5 ANNI

Superati i 5 anni di vita, porta il tuo bambino presso il nostro Centro Uditivo Specializzato di PiùUDITO®: beneficerà di un test gratuito dell’udito e così potrà verificare direttamente l’eventuale presenza di problemi uditivi legati all’ipoacusia.

Qualora abbia problemi di udito, verificheremo il suo grado di ipoacusia e potrà provare gratuitamente una soluzione uditiva completa (apparecchio acustico + Nuovo Protocollo Audioprotesico®) adatto alle sue esigenze. Nel mese successivo potrete valutare voi stessi la differenza.

Al termine dei trenta giorni di prova tornerete presso il nostro Centro Uditivo Specializzato e solo allora deciderete se restituire l’apparecchio acustico oppure tenerlo.

Contattaci per fissare un primo incontro gratuito e non impegnativo.